• 250 gr di pasta sfoglia;
  • 200 gr di ricotta di bufala;
  • 150 gr di prosciutto cotto;
  • 100 gr di scamorza affumicata;
  • 50 gr di parmigiano reggiano;
  • 1/2 bicchiere di latte;
  • 1 tuorlo;
  • sale, pepe, noce moscata.
La ricetta che vi fornisco mi è stata data alcuni anni fa da una mia amica. Adoro la pasta sfoglia, se non fosse che è estremamente calorica io la mangerei quotidianamente. La ricetta della pasta sfoglia ripiena è una di quelle che, come leggerete nei consigli, può essere personalizzata come desiderate.Si prepara in pochi minuti ed il risultato è sempre estremamente..appetitoso.

Preparazione:

  • Distendere la sfoglia su carta da forno;
  • In una terrina mescolate la ricotta, il prosciutto cotto e la provola tagliati a dadini;
  • Aggiungete il parmigiano reggiano, il latte, sale, pepe e noce moscata;
  • Spalmare il composto sulla sfoglia lasciando tutto intorno un bordo di circa 1 cm.
  • Arrotolate la sfoglia bene ed avvolgetela nella carta da forno;
  • Lasciar riposare per circa 40 minuti in frigo;
  • Togliere la carta da forno e spennellare il rotolo con un tuorlo;
  • Cuocere nel forno preriscaldato a 150° per circa 40 minuti;
  • Una volta sfornato, lasciar raffreddare un po’, poi con un coltello ben affilato e inumidito, tagliare formando delle rondelle di circa 1 cm.
  • Disponete le rondelle tutti in un piatto guarnendo con spicchi di pomodorini e foglie di basilico;

Enjoy It!

Curiosità:

Lo sapevate che la pasta sfoglia fu creata dal re dei cuochi Careme?

Consigli:

L’impasto può essere da voi variato ad esempio mettendo i funghi, la pancetta, l’emmental o utilizzando l’uovo per amalgamere piuttosto che il latte.