• pasta frolla:
  • 300 g di farina
  • 120 di burro
  • 150 di zucchero
  • 1 uovo intero
  • 1 rosso d'uovo
  • limone grattugiato
  • 1 bustina di lievito
  • crema:
  • 4 tuorli
  • 1 litro di latte
  • 120 g di farina
  • 300 g di zucchero
  • buccia di limone o vanillina
  • 2 bustine di pinoli

Torta della nonna, si chiama così perche la preparava ogni domenica la nonna di una mia carissima amica, la quale dopo anni si è decisa di farmi leggere la ricetta originale e quindi mi ha “concesso” la possibilità di poterla copiare. Una ricetta davvero gustosa grazie all’ottima crema e ai pinoli.

 

Fate preriscaldare il forno a 180 gradi non ventilato

 

Preparazione della pasta frolla:

Ponete la farina su di una spianatoia

Fate un incavo nel mezzo ed unite le uova, lo zucchero ed il burro ammorbidito;

Aggiungete il lievito ed la buccia grattuggiata del limone;

Impastate a mano con cura fino ad ottenere un impasto compatto ed omogeneo;

Avvolgere l’impasto in una pellicola traspatente e riporre in frigo x 30 minuti

 

Prendere una pentola che possa contenere 2 litri di liquido;

Mettevi dentro i 4 tuorli e lo zucchero

Amalgamate fino ad ottenere un composto spumoso;

Aggiungete la farina setacciata un poco alla volta amalgamando con cura;

Aggiungete la vanillina (o la buccia del limone);

Aggiungete sempre mescolando il latte a temperatura ambiente;

Ponete sul fuoco e mescolate fino a quando il liquido non raggiungerà una consistenza cremosa e compatta;

Lasciate raffreddare mescolando di tanto in tanto;

 

Foderate il fondo di una teglia per crostate con della carta forno;

Prendete la pasta frolla dal frigo;

Riponetela su di una spianatoia;

Togliete un pezzo di pasta di circa 20 grammi;

Con un matterello formate una disco;

Foderate la teglia compreso i bordi;

Con un coltello tagliate l’eccesso di pasta dai bordi;

Versate la crema nella teglia;

Con la pasta frolla rimasta “pizzicatela” prendendo dei pezzi di pasta irregolari delle dimensioni di un pisello;

Cospargete la parte superiore della torta con questi “pezzetti”;

Cospargete la parte superiore con i pinoli;

 

Mettete in forno per 40 minuti circa

Vi assicuro è veramente ottima!